IL CAMPER E QUALCHE CONSIGLIO PER LA PARTENZA

vendita di camper usati

Se non abbiamo un veicolo di proprietà e vogliamo goderci un periodo in assoluta libertà, possiamo prendere in considerazione il noleggio di un bel camper o recarci in un negozio di vendita di camper usati e partire senza pensieri con tutta la famiglia.
Spesso la dotazione è costituita dall’essenziale, a parte il veicolo e tutto il necessario per l’abilitazione alla circolazione, il resto sarà a carico del cliente che dovrà dotarsi di attrezzature e viveri per il soggiorno.

In alcuni casi nella cucina sono disponibili poche stoviglie, portiamo con noi qualche pentola, la caffettiera, apribottiglie, posate e accessori vari saranno sicuramente d’aiuto per la preparazione e il consumo dei pasti.

 Per la notte è bene aggiungere al bagaglio qualche coperta, sacchi a pelo e cuscini.

Consigli per non avere problemi dopo l’acquisto di un camper in un negozio di vendita di camper usati


Asciugamani di diverse misure saranno preferibili agli accappatoi poco comodi da appendere nel poco spazio a disposizione. Per il wc bisogna munirsi di carta igienica solubile per non intasare la cassetta di recupero scarti organici.

Il camper è un veicolo a motore, sicuramente al rilascio sarà consegnato in perfette condizioni, ma è bene portare con noi un kit di emergenza per piccole riparazioni … non si sa mai!

Biciclette e attrezzi da sport vanno fissate in modo sicuro con il cartello” carico sporgente”.

Prima di partire accertiamoci di avere con noi tutti i documenti validi, in caso di viaggi all’estero estendiamo la copertura assistenziale sanitaria e dotiamo gli animali domestici delle certificazioni obbligatorie.

Un piccolo kit di pronto soccorso per medicazioni superficiali e qualche medicinale per piccoli malesseri saranno indispensabili per evitare di andare alla ricerca di una farmacia in posti lontani dalle città.

Abbigliamento, scarpe, tv e magari un computer ci accompagneranno durante il soggiorno nelle giornate di relax o in quelle, dove il tempo non permetterà di fare escursioni all’aperto.

Stiviamo tutti i bagagli e i vari accessori in modo equilibrato ed eccoci pronti per partire in giro per il mondo, liberi di fermarci quando siamo stanchi o semplicemente per ammirare le bellezze che la natura ci offre.