Capodanno in Europa: le più belle città dove festeggiare il nuovo anno


Il Capodanno rappresenta l’occasione ideale per divertirsi, viaggiare e stare con gli amici più cari. Molte città Europee offrono la possibilità di spendere un fantastico capodanno. Parigi, Londra, Praga, Budapest e Edimburgo in genere sono le mete preferite dagli italiani. Non solo offrono bellezze architettoniche, ma che una movimentata vita notturna fatta di eventi e concerti in piazza.
Molte volte è necessario prenotare con largo anticipo poiché durante il Capodanno i prezzi degli aerei e degli alloggi crescono molto. D’altra parte, ci sono anche molte offerte che fanno si che chiunque possa trascorrere questo evento all’estero in una delle città più belle d’Europa.

Capodanno a Londra
Molti italiani scelgono Londra come la meta per trascorrere il loro capodanno. La città offre la possibilità di assistere a uno stupendo spettacolo pirotecnico sulle rive del Tamigi. Ma non solo: Londra a Capodanno offre una serie di eventi di ogni tipo. A Trafalgar Square, la pizza più centrale di Londra, si susseguono diversi concert che vanno avanti per tutta la notte. Invece, per gli amanti della discoteca, la metropoli inglese offre un’infinità di locali, pub e discoteche.

Capodanno a Parigi

Descrivere in poche righe Parigi è impossibile. Un Capodanno nella capitale francese è un evento magico, ricco di cose da fare e soprattutto molto romantico. Parigi offre uno scenario unico di fuochi d’artificio lungo le rive delle Senna. Oltre a questo, la città offre tantissime attrazioni e monumenti. Tra gli eventi da non perdere c'è la Grand Parade, la vivacissima e tradizionale sfilata di Capodanno, che si tiene ogni anno durante il primo gennaio.

Capodanno a Edimburgo
La capitale scozzese è una città ricca di storia, sede di moltissime attrazioni storiche e culturali. Edimburgo è famosa in un tutto il mondo per il suo celebre festival di strada che si tiene ogni anno tra il 30 dicembre ed il 2 gennaio. La città diventa in questo periodo un punto di riferimento per i britanni e anche per turisti provenienti da tutte le parti del mondo. Le  caratteristiche vie della città si riempiono di persone, concerti ed eventi musicali di ogni genere per riunire la gente che ha deciso di dare l’addio al vecchio anno proprio in Scozia.