Strategie naturali per allontanare piccioni

disinfestazione piccioni

In tema di disinfestazione da piccioni, tra gli antichi rimedi troviamo il classico spaventapasseri in questo caso non useremo un fantoccio classico ma le temute aquile o falchi che dissolveranno i piccioni dall'avvicinarsi al balcone in cui essi sono presenti.

Un altro animale di cui il piccione ha paura è il gufo, e in modo più specifico sono gli occhi del gufo che spiccano in tutto il loro colore giallo o arancio. Potete quindi mettere su la vostra finestra o balcone un buffo dipinto con occhi gialli che brillano, i piccioni quindi vedendoli dovrebbero andarsene da quella zona.

Un altro espediente di disinfestazione è di usare dei vecchi CD che riflettono la luce, i riflessi luminosi da loro prodotti, impauriscono i volatili che sanno ben alla larga da tutto questo brillio. In questa categoria troviamo anche la carta stagnola che riflette la luce e allontani piccioni fare delle strisce di carta stagnola e avvolgerle sulla ringhiera potrebbe servire allo scopo. In alternativa esistono dei nastri che riflettono la luce del sole producendo dei bagliori che cominceranno i piccioni a non avvicinarsi.

Girandole inserite sui balconi che girano col vento e causano riflessi di luce aiutano a dissuadere i colombi dall'avanzare sui vasi e sui balconi.
Un'altra soluzione è di servirsi di dispositivi a ultra suoni che oltre a essere un rimedio piuttosto efficace e anche innocuo. Da dire che potrebbe essere dispendioso per cui nonna alla portata.

In alcuni casi, così come ad esempio può capitare quando si parla di disinfestazione da blatte in città come Roma, i piccioni richiedono l’intervento di ditte specializzate per la disinfestazione.

Questi animali non amano le spezie per cui un forte odore di queste sarà per loro un segnale che gli avverte di un pericolo e che egli convince ad allontanarsi. Le spezie particolarmente efficaci sono quelle del pepe cannella e peperoncino, si possono riempire delle ciotoline da mettere sul balcone. Un'altra soluzione naturale e quella di servirsi di ogni essenziali in cubetti che respingono piccioni, questi cubetti resistono all'acqua e possono quindi essere sistemate in tetti terrazze e nei balconi delle abitazioni.

Tenete in mente che i piccioni sono molto attirati dal cibo, dimostrazione ne è il modo in cui si accalcano alla presenza di qualcuno che gli offre briciole. Non lasciate quindi residui di cibo sul balcone oppure sui davanzali se non volete averli nei dintorni. Ricordate che anche la ciotola del cibo del vostro gatto attirerà i piccioni sul vostro balcone.