I valori della beta HCG durante la gravidanza

IHai appena scoperto di essere incinta con il test di gravidanza, ma desideri averne ulteriore conferma? E' possibile effettuare un semplice prelievo di sangue capace di valutare il i valori della gonadotropina corionica umana (la HCG), un ormone solitamente prodotto dopo una settimana dalla fecondazione. In aggiunta, è possibile anche effettuare l'esame delle urine in un laboratorio di analisi.

Come sottoporti all'esame della Beta HCG

I test di gravidanza di ultima generazione, cosi come gli esami di laboratorio sono affidabili al 99%, e inoltre possono rientrare nei costi coperti da una polizza sanitaria contratta attraverso il proprio broker di assicurazioni.
L'esame del sangue per analizzare i valori della Beta HCG ha anche degli ulteriori vantaggi:

  • indicando alla futura mamma la data di inizio della gestazione. Valutata in base al valore della Beta HCG.
  • consentendo alla donna di sottoporsi all'esame anche 10 giorni dopo la data del concepimento, in caso di ciclo regolare.

Per sottoporsi all'esame è necessario presentare al laboratorio di analisi una ricetta medica. Sarà sufficiente un semplice prelievo del sangue per analizzare il valore di questo ormone tipico della gravidanza, non è importante essere a stomaco vuoto. I risultati solitamente si hanno in 24 – 48 ore.

Valori della Beta HCG in base alla settimana di gravidanza

Il valore della Beta HCG cresce fino al fine del primo trimestre di gravidanza, per poi riscendere fino alla sedicesima settimana di gestazione e rimanere stabile fino alla fine della gravidanza.
Inoltre, il valore di questo ormone sarà presente ancora nel sangue della mamma nelle prime settimane successive al parto.
In breve, solitamente la crescita della Beta HCG:

  • raddoppia ogni 2 giorni fino a valori al di sotto di 1200 UI
  • raddoppia ogni 3 giorni fino a valori al di sotto di 6000 UI
  • raddoppia ogni 4 giorni fino a valori che superano i 6000 UI

Tabella dei valori Beta HCG

Il valore derivante dall'esame del sangue calcola la presenza dell'ormone HCG a partire dalla data di vita del feto (il concepimento) e non dall'epoca gestazionale (che si calcola a partire dalla ultima mestruazione). La differenza tra i due conteggi è di circa 2 settimane.
Di seguito è riportata la tabella con i valori della Beta HCG:

  • 12.8 - 77.5
  • 45 - 1175
  • 330 - 10200
  • 2160 - 82640
  • 6225 - 181075
  • 15600 - 184000
  • 15125 - 199500
  • 24400 - 221400
  • 22075 - 227000
  • 21500 - 188925
  • 18525 - 182550
  • 24650 - 175775
  • 23425 - 181750
  • 21160 - 175305
  • 11475 – 124350


dalla 27 settimana 4150 - 79350
dalla 28 alla 38 settimana 2535 - 68750
Quando i valori sono molto più alti del range sopra riportato, potrebbe essere in atto una gravidanza di tipo gemellare.
Infine è bene ricordare che l'analisi della Beta HCG non rappresenta un esame obbligatorio.