Umidità da infiltrazione laterale: Le cause e la possibile soluzione

umidità muri

L’umidità da infiltrazione laterale è un problema spesso presente ma poco se non del tutto sconosciuto, poiché non è visibile ad occhio nudo, ma solo rilevabile attraverso gli effetti e attraverso adeguate strumentazioni (termo-camera ad infrarossi e metodo ponderale).
Questo tipo di umidità è causata dagli spruzzi d’acqua provenienti dai veicoli di passaggio nella strada e dalla pioggia battente, che a contatto con la muratura, viene assorbita dall’intonaco. Se quest’ultimo presenta delle micro fratture, il fenomeno viene amplificato, poiché l’acqua riesce a penetrare più in profondità.

La soluzione comunemente più impiegata, ma non certo la più adatta, è quella di rivestire la muratura esterna con prodotti impermeabili, i quali impediscono sì all’acqua di entrare, ma al tempo stesso non permetto al muro stesso di traspirare, creando quindi un “ristagno d’acqua” che spesso si traduce con umidità sui muri interni dell’abitazione. Spesso infatti, quest’umidità è associata con altri tipi di umidità, come per esempio l’umidità di risalita capillare dal terreno, oppure l’umidità da condensa, con conseguenti fenomeni di muffa sui muri
La causa dell’umidità in casa quindi, non è sempre da ricercarsi all’interno o al di sotto di essa.

Possibili soluzioni

Una delle possibili soluzioni rimane quella dell’utilizzo di prodotti specifici, impermeabili all’acqua, ma permeabili al vapore acqueo. Si tratta di prodotti che non permettono quindi all’acqua di essere assorbita dall’intonaco, ma che garantiscono la traspirabilità della muratura, permettendo al vapore acqueo, che si forma all’interno del muro, di uscire all’esterno. Inoltre questa pittura deve essere elastica per garantire che anche con gli usuali assestamenti della struttura, non vengano a crearsi quelle micro fessure che consentirebbero all’acqua di farsi strada all’interno della muratura.

Nelle case di moderna costruzione, dove a volte mancano gli sporti volti a proteggere le facciate esterne dalla pioggia, o nelle case con mattoni a vista o pietra naturale, questi trattamenti dovrebbero essere fatti preventivamente e ripetuti negli anni per garantire sempre un’efficace impermeabilizzazione dalle intemperie e eventuali schizzi d’acqua.

Questi interventi sono molto importanti non solo dal punto di vista estetico interno ed esterno della casa, ma anche dal punto di vista igienico e salubre.

Inoltre l’umidità dei muri influisce negativamente sulla loro capacità termica. Più il muro è umido, meno sarà garantito il suo effetto coibente, isolante, con maggior spreco di denaro per riscaldare d’inverno e raffreddare d’estate.
Il modo migliore per verificare la presenza di umidità da infiltrazione è attraverso una serie di misurazioni ponderali eseguite a più profondità e su diverse altezze e punti delle murature come quelle eseguite dagli eseperti di settore di www.mursansrl.it